Servizio Civile Nazionale

 
Header contenuto di sinistra
sezione servizio civile nazionale
sezione servizi online
sezione bandi
sezione banca dati
sezione volontari

"MONTIAMO A BORDO"

GIULIA RAPONI, 09 novembre 2017

servizio svolto dal 12 dicembre 2016 al 09 ottobre 2017

Quando mi dissero che non ero rientrata tra gli otto ragazzi del servizio civile scelti dalla Misericordia del mio paese ci rimasi malissimo. Mi ricordo che promisi a me stessa che non avrei avuto mai più nulla a che fare con il SCN e con la Misericordia. Un mese dopo, quando fui contattata per il subentro, decisi di non mantenere la promessa e di accettare la proposta. Ad oggi penso che sia stata la scelta migliore della mia vita! Ho messo da parte la rabbia e mi sono avventurata in questo progetto. A dire il vero avevo presentato la domanda solo perchè, disoccupata e con una laurea in mano, il Servizio Civile mi sembrava l'unica via d'uscita da un tunnel negativo che mi accomuna con la maggior parte dei miei coetanei: niente lavoro, niente speranza nel futuro. E' trascorso un anno e la mia esistenza è letteralmente cambiata. Ho lavorato tutti i giorni in ambulanza con delle persone eccezionali. Ho visto cose ed ascoltato storie che mai avrei pensato. Per la prima volta non stavo guardando il mondo con gli occhi di una "vittima", bensì con quelli di una persona abbastanza forte (fisicamente e psicologicamente) in grado di aiutare tutti coloro che quella mia stessa fortuna non l'avevano. Attraverso il SCN non ho aiutato solo gli altri, ma anche me stessa. Penso alla mia vita, al mio percorso esistenziale, e finalmente non vedo più la ragazzina spaventata che non sa cosa fare. Ora vedo una donna felice che, anche se tra mille difficoltà, sta costruendo il suo percorso un pezzo alla volta. Io non lo so dove sarò tra dieci, venti, trent'anni, ma la cosa divertente è che quest'esperienza mi ha aiutato a capire che non me ne importa niente. Ho imparato a pormi un obiettivo per volta, a raggiungerlo e a passare a quello successivo. Non so dove mi porterà il futuro ma una cosa è certa: non mi farà mai scendere dall'ambulanza! Sono rimasta come volontaria all'interno della Misericordia di Monte San Giovanni Campano e vi resterò fino a quando sarò abbastanza forte per aiutare il prossimo. IL SERVIZIO CIVILE CAMBIA LA VITA: LA TUA E DEGLI ALTRI.

« torna indietro

Header contenuto di destra
sezione regioni e provincie autonome cartina dell'italia Servizio Civile Universale Archivio storico sull'obiezione di coscienza
regione sardegna regione piemonte regione lombardia regione friuli venezia giulia regione valle d'aosta regione marche regione toscana regione umbria regione lazio regione abruzzo regione molise regione basilicata regione campania regione puglia regione calabria regione emilia romagna regione liguria regione veneto provincia autonoma di bolzano provincia autonoma di trento regione sicilia

Sito ottimizzato per Internet Explorer 9