Servizio Civile Nazionale

 
Header contenuto di sinistra
sezione servizio civile nazionale
sezione servizi online
sezione bandi
sezione banca dati
sezione volontari

02 - CARATTERISTICHE DEI PROGETTI DI SCU

  1. Quali sono le caratteristiche principali dei progetti di Servizio Civile Universale?
  2. Come posso venire a conoscenza dei progetti di Servizio civile universale e scegliere quello più adatto a me?
  3. Qual è la durata del servizio?
  4. Si può svolgere il servizio civile all'estero?
  5. Cosa sono i programmi di intervento di Servizio civile universale richiamati nell’art. 1 del Bando? (Nuova FAQ del 22 dicembre 2020)
  6. Dovrò sottopormi alla vaccinazione anti Covid-19 per diventare operatore volontario? (Nuova FAQ del 25 gennaio 2021)

  1. Quali sono le caratteristiche principali dei progetti di Servizio Civile Universale?

  2. I progetti, presentati da Enti pubblici e da Enti privati no profit, possono aver luogo sia in Italia che all’estero. Essi consistono in attività inerenti i settori: assistenza; protezione civile; patrimonio ambientale e riqualificazione urbana; patrimonio storico, artistico e culturale; educazione e promozione culturale, paesaggistica, ambientale, dello sport, del turismo sostenibile e sociale; agricoltura in zona di montagna, agricoltura sociale e biodiversità, promozione della pace tra i popoli, della non violenza e della difesa non armata, promozione e tutela dei diritti umani, cooperazione allo sviluppo, promozione della cultura italiana all’estero e sostegno alle comunità di italiani all’estero.

    Oltre ai progetti ordinari il bando prevede la realizzazione di progetti con misure aggiuntive che si differenziano dagli ordinari in quanto prevedono anche l’attuazione di una o due delle seguenti misure del servizio civile universale introdotte dal decreto legislativo 6 marzo 2017, n. 40:

    • un periodo di servizio in un altro Paese dell’Unione Europea, pari a 1, 2 o 3 mesi, oppure, in alternativa, un periodo di tutoraggio finalizzato a facilitare l’accesso al mercato del lavoro degli operatori volontari, pari a 1, 2 o 3 mesi;
    • modalità e strumenti per favorire la partecipazione ai progetti di servizio civile universale di giovani con minori opportunità.

    La misura o le misure aggiuntive eventualmente previste sono specificatamente indicate nei progetti.

    Data ultimo aggiornamento: 22/12/2020
  3. Come posso venire a conoscenza dei progetti di Servizio civile universale e scegliere quello più adatto a me?

  4. Puoi contattare direttamente l’Ente o consultarne il sito: gli enti titolari dei progetti pubblicano sulla home page dei propri siti internet, oltre all’elenco dei progetti di propria competenza, anche una scheda sintetica per ciascun progetto (consultabile anche attraverso la piattaforma DOL, nella sezione “Scegli il tuo progetto”) che riporta le informazioni essenziali per orientare il giovane alla scelta. Sarà facoltà dell’ente pubblicare, in aggiunta alla scheda sopra richiamata, anche l’intero elaborato progettuale, avendo altresì l’onere di rispondere a proprio carico ad eventuali ulteriori richieste di approfondimento da parte dei giovani.

    Data ultimo aggiornamento: 22/12/2020
  5. Qual è la durata del servizio?

  6. I progetti hanno una durata tra gli 8 e i 12 mesi.

    Data ultimo aggiornamento: 05/09/2019
  7. Si può svolgere il servizio civile all'estero?

  8. , può essere svolto anche all'estero, presso le sedi ubicate in paesi esteri degli Enti iscritti all'Albo.

    Data ultimo aggiornamento: 05/09/2019
  9. Cosa sono i programmi di intervento di Servizio civile universale richiamati nell’art. 1 del Bando? (Nuova FAQ del 22 dicembre 2020)

  10. Il d.lgs. 40 del 2017 ha introdotto il concetto di programmazione triennale del servizio civile universale. Ogni programma di intervento presentato dagli Enti è articolato in più progetti, con obiettivi strategici comuni, uno specifico ambito di azione entro cui operare e una coerenza complessiva delle attività, per rendere più armonici ed efficaci gli interventi.

    La programmazione triennale del SCU, che fonda le sue radici nelle indicazioni ONU dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo sostenibile, è intesa come la definizione degli ambiti di azione per i quali gli enti possono presentare i loro programmi di intervento, programmi che dovranno conseguire uno o più obiettivi degli 11 individuati tra i 17 dell’Agenda 2030.

    Gli ambiti d’azione sono stati determinati sulla base del contesto nazionale ed internazionale e tenendo conto della necessità di garantire un’esperienza di servizio civile che sia effettivamente formativa per i giovani e che ne valorizzi le competenze, nonché dell’opportunità di rafforzare il “sistema” servizio civile nel suo complesso. Ogni ambito d’azione può rispondere anche a più di un obiettivo, ma ciascun programma ha un solo ambito d’azione.

    Data ultimo aggiornamento: 22/12/2020
  11. Dovrò sottopormi alla vaccinazione anti Covid-19 per diventare operatore volontario? (Nuova FAQ del 25 gennaio 2021)

  12. Per alcuni progetti - in ragione delle specifiche aree d’intervento e delle sedi di attuazione (ad esempio: assistenza in residenze per anziani, servizio in strutture sanitarie, ecc.) nonché delle caratteristiche delle categorie di persone destinatarie dei progetti medesimi - sarà necessario che gli operatori volontari in servizio civile ivi impegnati si sottopongano a vaccinazione anti Covid-19. Puoi verificare se anche il progetto che hai scelto prevede tale eventualità: consulta la scheda di sintesi alla voce “eventuali altri requisiti” o contatta l’ente che realizza il progetto”.

    Data ultimo aggiornamento: 25/01/2021
Header contenuto di destra
sezione regioni e provincie autonome cartina dell'italia Emergenza Covid-19 Archivio storico sull'obiezione di coscienza
regione sardegna regione piemonte regione lombardia regione friuli venezia giulia regione valle d'aosta regione marche regione toscana regione umbria regione lazio regione abruzzo regione molise regione basilicata regione campania regione puglia regione calabria regione emilia romagna regione liguria regione veneto provincia autonoma di bolzano provincia autonoma di trento regione sicilia

Sito ottimizzato per Internet Explorer 9