Servizio Civile Nazionale

 
Header contenuto di sinistra
sezione servizio civile nazionale
sezione servizi online
sezione bandi
sezione banca dati
sezione volontari

Come un libro aperto/4 - Marche

Chiara  Simoni, 04 maggio 2011

Racconto il mio Servizio civile

Ho presentato domanda per partecipare al bando a 27 anni e il mio Servizio Civile non è stato un caso. Da tempo avevo voglia di impegnarmi socialmente e di vedere con i miei occhi come funzionano le nostre piccole realtà comunali, provinciali e regionali. Dopo essermi laureata e aver vinto un concorso all'università avevo un po' accantonato l'idea, ma quando dopo un anno il mio contratto è scaduto, mi sono resa conto che il Servizio Civile che avevo tanto rimandato poteva essere una vera e propria opportunità lavorativa.

Sono onesta e oggi dico che il mio Servizio Civile è stata una vera e propria fortuna, come per tanti altri ragazzi che in questo momento storico e sociale, in Italia, non riescono a trovare una collocazione lavorativa e sociale attiva dopo tanti anni di studio e di sacrifici.

Ho svolto il Servizio Civile presso l'ufficio cultura del comune di Montefiore dell'Aso, dove ho svolto un progetto culturale che comprendeva l'organizzazione di mostre ed eventi. Montefiore è un comune a 22 km da dove vivo. 44 km giornalieri, che mi costavano la metà del mio rimborso, ma che ho sempre percorso regolarmente e senza tante lamentele perché mi portavano verso un attività che mi piaceva e svolgevo con grande entusiasmo.

Da sempre sono un appassionata di arte, di musica, ma soprattutto di scrittura. Proprio perché amo le parole, e la comunicazione, ho deciso di candidarmi a Delegato Regionale del SC, ho vinto le elezioni e sto scrivendo un giornalino in collaborazione con la Regione Marche sulle varie attività della mia rappresentanza, che dura tutt'ora, anche se ho terminato il servizio qualche mese fa.

Questa esperienza mi ha permesso di capire come si lavora e si studia ad un progetto, cosa significa lavorare in team, ma soprattutto mi ha fatto sentire una cittadina attiva sul mio territorio, capace e disponibile ad aiutare e mettersi in gioco in qualsiasi tipo di situazione.

Non ho svolto passivamente un servizio, ma ho sempre cercato collaborazione e correttezza in tutte le attività che svolgevo, per questo oggi credo che il Servizio Civile sia davvero una grandissima opportunità di crescita per tutti i ragazzi. 

« torna indietro

Header contenuto di destra
sezione regioni e provincie autonome cartina dell'italia Servizio Civile Universale Spot2018 Archivio storico sull'obiezione di coscienza
regione sardegna regione piemonte regione lombardia regione friuli venezia giulia regione valle d'aosta regione marche regione toscana regione umbria regione lazio regione abruzzo regione molise regione basilicata regione campania regione puglia regione calabria regione emilia romagna regione liguria regione veneto provincia autonoma di bolzano provincia autonoma di trento regione sicilia

Sito ottimizzato per Internet Explorer 9