Servizio Civile Nazionale

 
Header contenuto di sinistra
sezione servizio civile nazionale
sezione servizi online
sezione bandi
sezione banca dati
sezione volontari

Avviso agli enti: Progetti di Servizio Civile Nazionale per gli anni 2014 – 2015 e dei progetti per il programma “Garanzia giovani”. Precisazioni concernenti la firma digitale.
(29/07/2014)

04bb 1bb 5-f 560-47a 9-8533-d 35bc 6cfab 8c _prova 2GG

Continuano a pervenire a questo Dipartimento quesiti concernenti la firma digitale della scheda progetto, dell'istanza di presentazione e della dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà resa ai sensi dell'art.47 del DPR n. 445/2000, relativa alla veridicità delle informazioni e dei dati inseriti nei progetti di servizio civile nazionale.

Allo scopo di chiarire i dubbi sollevati si precisa quanto segue:

- la scheda progetto deve essere firmata digitalmente in relazione a quanto previsto dal paragrafo 1. del "Prontuario contenente le caratteristiche e le modalità per la redazione e la presentazione dei progetti di servizio civile nazionale da realizzare in Italia e all'estero, nonché i criteri per la selezione e la valutazione degli stessi": Pertanto, i progetti dovranno essere redatti, a pena di non approvazione degli stessi, secondo lo schema previsto nell'allegata scheda, la quale dovrà essere firmata dal legale rappresentante dell'ente o dal responsabile nazionale del servizio civile indicati in sede di accreditamento. Considerata l'esclusiva modalità di presentazione online dei progetti la firma può essere solo digitale;

- l'istanza di presentazione dei progetti deve essere firmata digitalmente e trasmessa via PEC ai sensi del paragrafo 3.2 del citato Prontuario: Nell'istanza di presentazione dei progetti, firmata digitalmente e trasmessa via PEC dovranno essere indicati.......;

- la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà resa ai sensi dell'art.47 del DPR n. 445/2000 nella quale chi firma i progetti dichiari che tutte le informazioni ed i dati in essi contenuti corrispondono al vero deve essere firmata digitalmente ai sensi del citato paragrafo 3.2 del Prontuario: Detta dichiarazione dovrà essere firmata digitalmente e spedita via PEC unitamente all'istanza e al documento prodotto dal sistema Helios comprovante l'avvenuto inserimento dei progetti e della relativa documentazione.

Infine si ricorda che:

a) l'istanza di presentazione deve essere firmata dal legale rappresentante dell'ente o dal responsabile nazionale del servizio civile;

b) la scheda progetto deve essere firmata dal legale rappresentante dell'ente o dal responsabile nazionale del servizio civile;

c) la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà resa ai sensi dell'art.47 del DPR n. 445/2000 deve essere firmata dal legale rappresentante dell'ente o dal responsabile nazionale del servizio civile.

La documentazione di cui alle lett. b) e c), ai sensi del paragrafo 3.2 del Prontuario, devono essere firmate dalla stessa persona. Ovvero, se la scheda progetto è stata firmata dal legale rappresentante dell'ente, anche la dichiarazione sostitutiva deve essere firmata dal legale rappresentante dell'ente; se la scheda progetto è stata firmata dal responsabile nazionale del servizio civile, anche la dichiarazione sostitutiva deve essere firmata dal responsabile nazionale del servizio civile.

Roma, 29 luglio 2014

                                                                        Il Capo Dipartimento Vicario
                                                                        Cons. Raffaele M. De Cicco 

Data ultimo aggiornamento: 17/10/2014
Header contenuto di destra
sezione regioni e provincie autonome cartina dell'italia Servizio Civile Universale Archivio storico sull'obiezione di coscienza
regione sardegna regione piemonte regione lombardia regione friuli venezia giulia regione valle d'aosta regione marche regione toscana regione umbria regione lazio regione abruzzo regione molise regione basilicata regione campania regione puglia regione calabria regione emilia romagna regione liguria regione veneto provincia autonoma di bolzano provincia autonoma di trento regione sicilia

Sito ottimizzato per Internet Explorer 9