Servizio Civile Nazionale

 
Header contenuto di sinistra
sezione servizio civile nazionale
sezione servizi online
sezione bandi
sezione banca dati
sezione volontari

Riunione della Consulta Nazionale per il Servizio Civile del 4 ottobre 2012 sintesi degli argomenti trattati.
(08/10/2012)

Presidenza del Consiglio dei Ministri

DIPARTIMENTO DELLA GIOVENTÙ E DEL SERVIZIO CIVILE NAZIONALE

Consulta Nazionale per il Servizio 

              Oggetto: Riunione Consulta del 4 ottobre 2012 – Sintesi degli argomenti trattati.

 Il giorno 4 ottobre 2012 si è tenuta, presso la sede del Dipartimento della gioventù e del servizio civile nazionale, Via Sicilia, 194, la riunione della Consulta Nazionale per il Servizio Civile con il seguente ordine del giorno: 

1)    Lettura e approvazione del verbale della seduta precedente;

2)    comunicazioni Presidente Consulta;

3)    comunicazioni Capo Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale:

  1. presentazione nuovo dipartimento:
    1. aggiornamento su Consulta Nazionale dopo l’approvazione decreto sulla spending review di agosto 2012;
    2. adempimenti successivi all’approvazione della riforma del lavoro per la parte riguardante la certificazione delle competenze derivante da attività di educazione non formale e informale ottenibili tramite partecipazione al SCN;

4)    risorse finanziarie aggiuntive al fondo nazionale del SCN per l’anno 2012;

5)    bando straordinario zone colpite dal terremoto del maggio 2012 e Abruzzo 2009;

6)    situazione conferimento fondi statali per la formazione e informazione;

7)    aggiornamenti su sperimentazione presentazione online progetti di SCN;

8)    varie ed eventuali.

Verificata la regolarità della seduta, i lavori sono iniziati con l’approvazione, senza osservazioni,  del verbale della seduta del 29 marzo 2012.

Il Presidente della Consulta, considerati i successivi punti all’ordine del giorno, ritiene superate le sue comunicazioni e rimanda all’intervento del capo Dipartimento l’approfondimento degli argomenti da trattare.

Il Consigliere Paduano dopo aver presentato la nuova struttura organizzativa del Dipartimento riferisce in ordine al futuro  della Consulta che, stante la normativa vigente, cesserà il 27 ottobre 2012. Nel dare atto al suo predecessore di essersi battuto fino alla fine contro questa decisione, informa che il DICA, in collaborazione con DAGL, sta raccogliendo le istanze dei vari dipartimenti per predisporre un provvedimento che autorizzi la ricostituzione di alcuni organismi collegiali.

 Al riguardo, Il Capo di Gabinetto del Ministero per la cooperazione internazionale e l’integrazione ha indirizzato una nota per l’inserimento della Consulta tra questi organismi.

Riguardo la certificazione delle competenze derivanti dalla partecipazione al SCN, il Capo del Dipartimento informa che il Decreto legislativo previsto in attuazione della riforma del mercato del lavoro conterrà un paragrafo specifico per il servizio civile. Il testo sarà condiviso con il MIUR e con il Dipartimento della funzione pubblica. Il Dipartimento della gioventù e del servizio civile chiederà di partecipare ai lavori interlocutori.

Riguardo al punto 4) il Consigliere Paduano riferisce che dei 50 ML di euro previsti, 20 ML sono reperiti dal centro di responsabilità dell’ex Dipartimento della Gioventù, mentre per i 30 ML di euro che provengono dai beni confiscati alla mafia il Ministero dell’interno sta predisponendo il decreto  per lo stanziamento delle risorse a favore del Dipartimento.

 In relazione al punto 5) il responsabile dell’Ufficio per il servizio civile nazionale riferisce in ordine all’articolazione e alle procedure che saranno utilizzate per il Bando straordinario in argomento.

Infine, la Consulta  viene aggiornata riguardo gli ultimi due punti all’ordine del giorno.

 

                                    La Segreteria della Consulta Nazionale per il Servizio Civile

Data ultimo aggiornamento: 17/04/2018
Header contenuto di destra
sezione regioni e provincie autonome cartina dell'italia Servizio Civile Universale Archivio storico sull'obiezione di coscienza
regione sardegna regione piemonte regione lombardia regione friuli venezia giulia regione valle d'aosta regione marche regione toscana regione umbria regione lazio regione abruzzo regione molise regione basilicata regione campania regione puglia regione calabria regione emilia romagna regione liguria regione veneto provincia autonoma di bolzano provincia autonoma di trento regione sicilia

Sito ottimizzato per Internet Explorer 9