Servizio Civile Nazionale

 
Header contenuto di sinistra
sezione servizio civile nazionale
sezione servizi online
sezione bandi
sezione banca dati
sezione volontari

40 anni fa la morte di Martin Luther King
(04/04/2008)

Il 4 aprile 1968 a Memphis, nel Tennessee, veniva assassinato Martin Luther King.

Nato ad Atlanta nel 1929, figlio di un pastore battista, al termine degli studi filosofici e teologici diventò anch'egli pastore. Durante l'infanzia imparò presto a conoscere la cattiveria umana e le discriminazioni costanti a cui erano sottoposti gli americani di origine africana. Si trovò ad esercitare il suo ministero religioso proprio mentre si organizzava il movimento per la liberazione dei neri d'America.

Nel 1957 fondò la Southern Christian Leadership Conference attraverso la quale condusse una capillare battaglia contro la segregazione razziale. "Barriere assurde e antichi pregiudizi" li aveva definiti il senatore John F. Kennedy che, da Presidente degli Stati Uniti, si batterà anch'egli per l'integrazione razziale e la parità dei diritti civili.

Per capire il clima nel quale si trovò ad operare Martin Luther King, basti pensare che, nonostante la decisione della Corte Suprema nel 1954 di dichiarare illegale la segregazione nelle scuole pubbliche, gli Stati del profondo Sud, come il Mississippi e l'Alabama, continuavano ad opporre insormontabili barriere all'accettazione dei neri nelle loro scuole. Ovviamente la segregazione coinvolgeva tutti i settori della vita, compresi i negozi, i ristoranti e gli impieghi. King faceva appello alla migliore natura dell'uomo, implicito nel Vangelo della nonviolenza, per consentire una soluzione pacifica al secolare problema razziale.

I mezzi di lotta utilizzati erano lo sciopero, il boicottaggio, i sit-in, le manifestazioni, tutti rigorosamente nonviolenti. Nel 1956 King organizzò una protesta contro la segregazione dei posti nei mezzi pubblici di trasporto, nel 1962 si batté contro il divieto di accesso alle Università; nel 1963 promosse la famosa marcia dei 250mila neri su Washington (nella quale pronunciò il suo discorso I have a Dream) per ottenere dal Congresso degli Stati Uniti l'approvazione del progetto di legge presentato da Kennedy sui diritti civili. Anche grazie alla sua azione molte discriminazioni, almeno sul piano legale, vennero abolite, anche se permasero a lungo i pregiudizi razzisti nella popolazione bianca.

Nel 1963 il settimanale Time lo nominò "uomo dell'anno" e l'anno dopo gli venne assegnato il premio Nobel per la pace.
King si battè fortemente contro quanti confidavano in una soluzione violenta del conflitto, favoriti dall'esasperazione della gente di colore, alimentando un clima di tensione e violenza di cui lui stesso restò vittima.

Nel 1986 negli Stati Uniti venne istituito il Martin Luther King Day, una giornata della memoria in onore di M.L.King, da celebrarsi ogni anno il terzo lunedì di gennaio.

Alla figura e all'azione di Martin Luther King sono state dedicate anche alcune famose canzoni. Gli U2, ad esempio, nell'album The Unforgettable Fire hanno scritto Pride (In the name of love) e MLK. Altre canzoni sono One Vision dei Queen, Like a king di Ben Harper, Wake Up dei Rage Against The Machine e alcune di Michael Jackson.

Alcuni siti per approfondire in rete:
www.martinlutherking.org
www.thekingcenter.org
http://nobelprize.org/nobel_prizes/peace/laureates/1964/king-bio.html
www.martinlutherking.ucebi.it/

Alcuni libri in italiano per approfondire:
Martin Luther King, NA
Sogno. Un sogno di fratellanza per l'umanità
Edicart 2007, 96 pag

Il sogno e la storia. Il pensiero e l'attualità di Martin Luther King (1929-1968)
Claudiana 2007, 206 pag

Ho C. Anderson
Martin Luther King
Becco Giallo 2006, 240 pag

Fabrizio Pizzi
Martin Luther king, Jr.
Anicia 2006

Amelia Boynton Robinson
Un ponte sul Giordano. La mia lunga marcia con Martin Luther King
Palomar di Alternative 2004, 103 pag

Martin Luther King, Martin Luther King Jr
I have a dream. L'autobiografia del profeta dell'uguaglianza
Mondadori 2001, 400 pag

Martin Luther King, Paolo Naso
L'«altro» Martin Luther King
Claudiana 1993, 229 pag

Arnulf Zitelmann
Non mi piegherete. Vita di Martin Luther King
Feltrinelli 1997, 160 pag

Martin Luther King
La forza di amare
SEI 1994, 276 pag

 

Data ultimo aggiornamento: 17/10/2014
Header contenuto di destra
sezione regioni e provincie autonome cartina dell'italia Servizio Civile Universale Spot2018 Archivio storico sull'obiezione di coscienza
regione sardegna regione piemonte regione lombardia regione friuli venezia giulia regione valle d'aosta regione marche regione toscana regione umbria regione lazio regione abruzzo regione molise regione basilicata regione campania regione puglia regione calabria regione emilia romagna regione liguria regione veneto provincia autonoma di bolzano provincia autonoma di trento regione sicilia

Sito ottimizzato per Internet Explorer 9