Servizio Civile Nazionale

 
Header contenuto di sinistra
sezione servizio civile nazionale
sezione servizi online
sezione bandi
sezione banca dati
sezione volontari

Avviso agli Enti: attività di ricerca sul SCN
(31/07/2007)

In vista della revisione delle regole che attualmente governano il sistema del servizio civile nazionale, così come auspicato nel recente passato dal Ministro Ferrero e dal Sottosegretario De Luca, l'Ufficio nazionale per il servizio civile intende realizzare alcune attività di studio in materia di servizio civile nell'intento di ampliare le basi di conoscenza del sistema così come si è andato strutturando a partire dal 2001.

A tal fine l'Ufficio ha finanziato tre ricerche su alcuni aspetti del servizio civile in modo da acquisire elementi utili alla revisione delle regole di governo del sistema.

La prima ricerca è volta a fornire, per la prima volta dall'entrata in vigore della legge n. 64/01, una "fotografia" del sistema del servizio civile nazionale oggi operante in Italia attraverso un censimento di tutti gli enti accreditati, sia all'Albo nazionale sia negli Albi regionali e delle Province autonome, incentrata sull'analisi dell'organizzazione degli enti, lo studio degli strumenti di cui si sono dotati per la realizzazione dei progetti di servizio civile, nonché l'approfondimento delle modalità di attuazione degli stessi e delle effettive forme di impiego dei volontari. Lo studio intende evidenziare i punti critici e quelli di forza dell'attuale sistema del servizio civile. La ricerca è coordinata dal prof. Maurizio Ambrosini del Dipartimento di Studi sociali e politici dell'Università di Milano.

La seconda ricerca, che si inserisce in un rapporto di collaborazione instaurato da anni con la Fondazione "Emanuela Zancan", Centro studi e formazione sociale con sede in Padova, è incentrata sul tema della "valutazione di esito" dei progetti di servizio civile rispetto a tre domini principali: i giovani in servizio civile, gli enti che accolgono i giovani, il territorio e gli utenti dei servizi alle persone.

La terza ed ultima ricerca vuole indagare un fenomeno particolare della partecipazione dei giovani italiani all'esperienza del servizio civile, quello degli "abbandoni", dei giovani cioè che ancor prima di iniziare il servizio vi rinunciano o che, durante l'espletamento del servizio, lo abbandonano. In particolare, l'indagine mira a indagare le motivazioni che portano tanti giovani a rinunciare all'esperienza del servizio civile, anche al fine di fornire un'interpretazione del fenomeno, finora rimasto oscuro, che possa orientare eventuali scelte normative e/o operative. La ricerca è stata affidata all'Istituto per la Ricerca Sociale di Milano.

Diversi, per ciascuna ricerca, sono i metodi utilizzati (intervista telefonica, questionario on-line, ecc.) e a seconda dell'oggetto di studio le ricerche prevedono il coinvolgimento sia dei responsabili del servizio civile o di altro personale degli enti accreditati, sia dei giovani volontari in servizio civile.

Al fine di garantire una positiva riuscita di ciascuna iniziativa di studio, gli enti accreditati sono invitati a voler prestare la massima collaborazione nella realizzazione delle sopra elencate attività. Parimenti, gli stessi sono invitati a sollecitare la partecipazione, nelle indagini che li dovessero vedere coinvolti, dei giovani in servizio civile, fornendo loro il supporto tecnico e logistico che si rendesse necessario per il buon fine delle attività.

Sicuro di una fattiva collaborazione porgo a tutti cordiali saluti

Roma, 26 luglio 2007

Diego Cipriani

Data ultimo aggiornamento: 17/10/2014
Header contenuto di destra
sezione regioni e provincie autonome cartina dell'italia Servizio Civile Universale Archivio storico sull'obiezione di coscienza
regione sardegna regione piemonte regione lombardia regione friuli venezia giulia regione valle d'aosta regione marche regione toscana regione umbria regione lazio regione abruzzo regione molise regione basilicata regione campania regione puglia regione calabria regione emilia romagna regione liguria regione veneto provincia autonoma di bolzano provincia autonoma di trento regione sicilia

Sito ottimizzato per Internet Explorer 9