Servizio Civile Nazionale

 
Header contenuto di sinistra
sezione servizio civile nazionale
sezione servizi online
sezione bandi
sezione banca dati
sezione volontari

La storia dell'Ufficio 2003

L'affermazione dell'UNSC nell'apparato istituzionale e civile del Paese trova valido sostegno in due rilevanti eventi realizzati nel 2003:
0b85d31f-e595-4b2a-9139-2f9c3c1d95bf_1_Foto Papa 2.jpg

- l'udienza concessa dal Santo Padre, Giovanni Paolo II, ai volontari e agli operatori del Servizio civile che, provenienti da tutta Italia, in 8.000 affollano la Sala Nervi in Vaticano l'8 marzo;

- l'emissione, da parte delle Poste Italiane, di un francobollo dedicato al SCN, che il Ministro Giovanardi presenta nel corso di una conferenza stampa il 25 febbraio.
L'iconografia del francobollo, del valore di € 0,62, sintetizza il riconoscimento del valore e dell'impegno sociale del Servizio civile rappresentato da un anziano che offre ad una giovane volontaria il segno di un ringraziamento con una gerbera arancio. Il francobollo, ideato da Gianfranco Ieluzzo, riceve il premio dei lettori della rivista filatelica "Il collezionista - Francobolli", edita da Bolaffi, come migliore francobollo dell'anno 2003.
23635822-1130-419b-b316-6f0b49126c2e_francobollo.gifAd ottobre 2003 viene realizzata una nuova versione del sito, rivisitato nell'ottica di ampliare i contenuti dell'informazione mirata agli Enti e ai volontari e migliorare il servizio all'utenza, rendendo trasparente l'attività dell'Ufficio.

In occasione del semestre di Presidenza Italiana dell'Unione Europea, l'Ufficio nell'intento di stimolare la creazione di un sistema integrato di Servizio Civile Europeo, che consenta, secondo gli auspici dal Presidente Carlo Azeglio Ciampi, "ai giovani di servire la res publica nelle diverse realtà dei paesi europei", organizza la "Conferenza Europea sul Servizio civile - Costruire l'Europa insieme ai giovani", tenuta a Roma il 28 e 29 novembre. Alla Conferenza, che ha visto la partecipazione della Commissione Europea, hanno partecipato 16 nazioni europee; dal confronto delle esperienze maturate nei singoli paesi, emerse nel corso del dibattito, il Servizio civile italiano risulta essere organico ed efficace modello per il consolidamento della responsabilità sociale nei giovani.
I lavori svolti nel corso dei due giorni della Conferenza sono stati raccolti in "Conferenza Europea sul Servizio civile - Costruire l'Europa insieme ai giovani - Atti del Convegno" e pubblicati dall'UNSC, in italiano e in inglese.

Parallelamente a questi eventi, l'UNSC prosegue nell'azione di sviluppo del sistema SCN in Italia e all'estero, attraverso l'istituzione e la regolamentazione dell'Albo nazionale degli enti di Servizio civile cui vengono accreditati gli Enti in possesso dei requisiti previsti dalla legge istitutiva e di quelli organizzativi e strutturali regolamentati da apposite circolari.
Per favorire la qualità del SCN l'Ufficio predispone la "Carta di impegno etico" che viene presentata agli Enti il 12 dicembre 2003.
Il documento formalizza un patto tra l'UNSC, gli enti ed i volontari di condivisione delle "stesse regole per attuare obiettivi comuni".
Nel corso dell'anno, vengono emanati 4 bandi ordinari e 2 bandi straordinari, per la selezione di volontari che vengono avviati in 22.743 unità. 
Uno dei bandi straordinari, il primo dedicato all'estero, è riservato a progetti che 600 volontari realizzano nei 15 paesi della UE e nei 10 paesi che entreranno nella Unione europea dal 2004.

L'Ufficio individua, altresì, l'esigenza di modificare il proprio assetto organizzativo, che realizza con DPCM 31 luglio 2003 "Riorganizzazione dell'Ufficio Nazionale per il Servizio Civile nell'ambito della Presidenza del Consiglio dei Ministri".

Data ultimo aggiornamento: 31/07/2014
Header contenuto di destra
sezione regioni e provincie autonome cartina dell'italia Servizio Civile Universale Spot2018 Archivio storico sull'obiezione di coscienza
regione sardegna regione piemonte regione lombardia regione friuli venezia giulia regione valle d'aosta regione marche regione toscana regione umbria regione lazio regione abruzzo regione molise regione basilicata regione campania regione puglia regione calabria regione emilia romagna regione liguria regione veneto provincia autonoma di bolzano provincia autonoma di trento regione sicilia

Sito ottimizzato per Internet Explorer 9