Servizio Civile Nazionale

 
Header contenuto di sinistra
sezione servizio civile nazionale
sezione servizi online
sezione bandi
sezione banca dati
sezione volontari

Faq Corpi Civili di Pace

  1. Chi può presentare progetti riguardanti i Corpi civili di pace?
  2. A chi devono essere trasmessi i progetti?
  3. Chi deve firmare i progetti?
  4. Chi deve firmare l’istanza di presentazione dei progetti?
  5. Cosa deve indicare l’oggetto della PEC?
  6. L’accreditamento di nuove sedi e di nuove figure professionali è valido anche per progetti futuri?

  1. Chi può presentare progetti riguardanti i Corpi civili di pace?

  2. Possono presentare progetti esclusivamente gli enti iscritti all'albo nazionale, agli albi regionali e delle Province autonome nonché all’albo di Servizio civile universale che abbiano svolto o svolgano da almeno tre anni attività di servizio civile nazionale nelle aree e nei settori di intervento di cui all’art. 2 del decreto del Ministro del lavoro e delle politiche sociali del 7 maggio 2015, tenuto conto di quanto disposto dall’art. 28, comma 10, della legge 11 agosto 2014, n.125.

    Data ultimo aggiornamento: 17/04/2018
  3. A chi devono essere trasmessi i progetti?

  4. I progetti devono essere trasmessi dagli enti, entro la data di scadenza dell’avviso di presentazione progetti, esclusivamente al Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile nazionale, indipendentemente dall’albo di iscrizione.

    Data ultimo aggiornamento: 17/04/2018
  5. Chi deve firmare i progetti?

  6. I progetti, a pena di esclusione, devono essere firmati digitalmente dal legale rappresentante dell’ente, indicato in sede di accreditamento, e devono essere trasmessi esclusivamente tramite Posta Elettronica Certificata al Dipartimento.

    Data ultimo aggiornamento: 17/04/2018
  7. Chi deve firmare l’istanza di presentazione dei progetti?

  8. L’istanza di presentazione progetti deve essere firmata digitalmente dal legale rappresentante dell’ente indicato in sede di accreditamento e trasmessa via PEC al Dipartimento al seguente indirizzo dgioventuescn@pec.governo.it.

    Data ultimo aggiornamento: 17/04/2018
  9. Cosa deve indicare l’oggetto della PEC?

  10. L’oggetto della PEC deve indicare: codice dell’ente (NZ….), titolo/i del/i progetto/i e la dicitura CORPI CIVILI DI PACE.

    Data ultimo aggiornamento: 17/04/2018
  11. L’accreditamento di nuove sedi e di nuove figure professionali è valido anche per progetti futuri?

  12. L’accreditamento delle figure professionali e delle sedi per l’attuazione dei progetti dei Corpi Civili di Pace è finalizzato esclusivamente alla realizzazione di detti progetti, pertanto le nuove sedi e figure professionali saranno accreditate fino alla conclusione dei progetti medesimi e cancellate dai relativi albi al termine della realizzazione degli stessi.

    Data ultimo aggiornamento: 17/04/2018
Header contenuto di destra
sezione regioni e provincie autonome cartina dell'italia Servizio Civile Universale Archivio storico sull'obiezione di coscienza
regione sardegna regione piemonte regione lombardia regione friuli venezia giulia regione valle d'aosta regione marche regione toscana regione umbria regione lazio regione abruzzo regione molise regione basilicata regione campania regione puglia regione calabria regione emilia romagna regione liguria regione veneto provincia autonoma di bolzano provincia autonoma di trento regione sicilia

Sito ottimizzato per Internet Explorer 9