Servizio Civile Nazionale

 
Header contenuto di sinistra
sezione servizio civile nazionale
sezione servizi online
sezione bandi
sezione banca dati
sezione volontari

RITA CONTOTTO rcont8@gmail.com

Ciao a tutti, Colleghe Volontarie e Colleghi Volontari,

prima di tutto mi presento: sono Rita Contotto, ho 27 anni, studio per diventare psicologa e dal 7 Settembre 2015 sono impiegata come Volontaria presso l'Ente Comune di Asti, nel progetto "Ti ascolto...Ti indirizzo...TI oriento..." del Segretariato Sociale.

 

La possibilità di candidarmi a Delegato Regionale mi ha incuriosita fin da subito, anche se ho effettivamente deciso solo dopo essermi confrontata con una delle mie responsabili dell'Ente ed aver contattato gli attuali Delegati: sicuramente l'impegno richiederebbe molta costanza e volontà, ma mi darebbe la possibilità di confrontarmi con chi come me ha scelto di vivere questa esperienza e di rendermi portavoce per provare ad apportare qualche miglioria, grazie ai suggerimenti di tutti.

 

I punti del mio programma sono questi:

  • Equiparare i requisiti tra Bando Ordinario e Garanzia Giovani, per permettere a tutti di poter continuare la propria formazione personale e di trovare una seconda occupazione conciliabile con il Servizio Civile, che permetta di raggiungere una maggiore autonomia dal punto di vista economico;
  • Concordare un numero adeguato di giorni di permesso studio, che i Volontari possano usare per dare gli esami, allegando il giustificativo dell'Università ai fogli presenze, e che non incidano sui 20 giorni di permesso;
  • Ottenere la definizione, già in fase di progettazione, di una collocazione alternativa per i Volontari impiegati in sedi che hanno periodi di chiusura programmati (per esempio, gli istituti scolastici di vario grado), affichè non debbano usare i propri permessi;
  • Consegnare un badge a tutti i Volontari: è giusto che sia rispettato il monte ore previsto dal contratto, sia da parte degli Enti, che supervisionano le varie sedi, sia dagli stessi Volontari;
  • Garantire un'effettiva formazione specifica ai Volontari: il Servizio Civile è un'opportunità di formazione sul campo, ma è importante che si venga preparati al ruolo che si ricoprirà nel corso dell'anno;
  • Pianificare una periodica e capillare verifica delle sedi, che garantisca che sia mantenuto un adeguato grado di motivazione per tutta la durata del Progetto di Servizio Civile, sia da parte degli Enti, che supervisionano le varie sedi, sia dagli stessi Volontari;
  • Favorire una maggiore comunicazione tra Volontari e Rappresentanza: ampliare la pagina Facebook, creare un indirizzo mail della Delegazione Regionale ed una newsletter che aggiorni regolarmente sulle novità.

 

Ovviamente rimango a disposizione per eventuali chiarimenti e suggerimenti e vi lascio la mia mail: rcont8@gmail.com.

 

Rita Contotto

 

 

Indietro
Header contenuto di destra
sezione regioni e provincie autonome cartina dell'italia Servizio Civile Universale Archivio storico sull'obiezione di coscienza
regione sardegna regione piemonte regione lombardia regione friuli venezia giulia regione valle d'aosta regione marche regione toscana regione umbria regione lazio regione abruzzo regione molise regione basilicata regione campania regione puglia regione calabria regione emilia romagna regione liguria regione veneto provincia autonoma di bolzano provincia autonoma di trento regione sicilia

Sito ottimizzato per Internet Explorer 9