Benvenuti nel sito del Servizio Civile Nazionale

Sei in Home > Newsletter > Scheda Newsletter


Numero 11/2009 - Lunedì 21 Dicembre 2009
(21-12-2009)

NewsLetter



21-12-2009 - Auguri di liete feste

cometa

 

Gesù nasce per l'umanità che va in cerca di libertà e di pace; nasce per ogni uomo oppresso dal peccato, bisognoso di salvezza e assetato di speranza.
                                                                Giovanni Paolo II

Il Capo dell'Ufficio Nazionale per il Servizio Civile, On. Prof. Leonzio Borea,
i dirigenti e il personale dell'Ufficio
porgono a tutti i protagonisti del mondo del SCN
i migliori auguri per il Natale e per un sereno nuovo anno.

Vai alla notizia

18-12-2009 - Avviso ai volontari: Roma - Informagiovani

Dal 6 ottobre 2009 presso la Biblioteca Europea di via Savoia 13 è attivo lo sportello GOING INFORMAGIOVANI del Comune di Roma.
Si tratta di un servizio informativo gratuito del Comune di Roma rivolto ai giovani tra i 14 e i 35 anni che fornisce informazioni e assistenza riguardanti cultura, tempo libero, scuola, formazione, volontariato, creatività giovanile e le opportunità messe a disposizione dalla Comunità Europea.

Gli sportelli sono collocati presso le Biblioteche (Europea, Flaiano, Rodari, Morante, Cornelia, Marconi, Casa del Parco e Quarticciolo) e presso le Università La Sapienza e Tor Vergata. Un Centro Informagiovani si trova anche a Largo Corrado Ricci.

In particolare gli sportelli Informagiovani forniscono informazioni su:
- Università: stage, progetti finalizzati a favorire l'avvicinamento tra professionalità dei laureati e domanda di lavoro, orientamento ai servizi attivi presso le tre principali Università; notizie di utilità sui servizi territoriali per gli studenti italiani fuori sede e per gli studenti stranieri;
- Opportunità all'estero: Borse di Studi, Stage, progetti Europei, Volontariato Internazionale, vacanze studio-lavoro, Corsi di lingua, lavoro alla pari;.
- Formazione: Istituti superiori, Università, formazione professionale, borse di studio, Voucher formativi, Master;
- Volontariato: servizio civile, esperienze di volontariato, associazionismo;
- Spettacoli Iniziative culturali e Tempo libero: eventi culturali e manifestazioni, spettacoli, concorsi artistici, sostegno alla creatività giovanile.

Presso ogni sportello è possibile ritirare gratuitamente la Carta Giovani: una tessera, personale, nominativa che può essere richiesta dai giovani che hanno meno di 30 anni. E' valida in Italia e in 41 paesi in Europa e permette di usufruire di sconti e agevolazioni in tutti i settori di interesse giovanile in Italia e all'estero. L'Informagiovani ha attivato inoltre numerose convenzioni con teatri di Roma. I giovani al di sotto dei 35 anni potranno usufruire di riduzioni ritirando il coupon valido per 2 biglietti presso tutti i punti della rete Informagiovani.

Per informazioni:  www.bibliotechediroma.it

Allegato pdf

Vai alla notizia

01-12-2009 - Avviso ai volontari: il nuovo “Compagno di viaggio”

Si è provveduto ad inviare tramite corriere l'agenda 2009 "Compagno di viaggio". L'agenda sarà recapitata nelle prossime settimane presso l'Ente in cui si svolge il progetto e che provvederà a distribuirle ai volontari, che vengono avviati in servizio nel corrente mese di dicembre.
Il tema trattato quest'anno è "verso la coscienza di sé", quale legame tra il vivere l'esperienza di Servizio Civile e il mito del viaggio.
Non dimenticare di ritirare la tua Agenda. Ti regalerà emozioni e ci auguriamo che stimoli le tue curiosità.

Il Servizio Comunicazione resta a disposizione per ogni informazione in merito:
tel. 06 49224315 - 06 49224534, e-mail: agenda@serviziocivile.it

Vai alla notizia

26-11-2009 - Disposizione UNSC agli Enti: modalità di trasmissione dei dati necessari per i pagamenti dei volontari avviati al servizio dal 1/12/2009 - MODIFICHE

Si avvisano gli Enti e le Associazioni di servizio civile che i dati necessari per dare corso ai pagamenti in favore dei volontari tramite circuito bancario (estremi dei conti correnti: codice IBAN ed eventuale BIC/SWIFT intestato a ciascun volontario), non dovranno più essere inviati tramite e-mail a quest'Ufficio ma caricati nel Sistema Helios tramite file .CSV. Ogni Ente di servizio civile è, pertanto, invitato a compilare le colonne relative alle coordinate bancarie (IBAN ed eventualmente BIC/SWIFT per i conti correnti esteri) nel file .CSV, scaricabile dal sistema Helios: Menù Utilità- Importazione dati- Codici IBAN volontari e caricarlo nel sistema tramite la sudetta utilità.
Resta comunque l'obbligo, per l'Ente:
a) di acquisire e conservare, in formato cartaceo, nei fascicoli personali dei volontari, la seguente documentazione:
- originale del modello IBAN sottoscritto da ciascun giovane e vistato dal legale rappresentante dell'Ente nell'apposito riquadro (Tale modulo potrà essere scaricato a margine della presente disposizione
oppure da questo sito consultando la sezione "Modulistica enti");
-comunicazione del volontario/volontaria, riguardante il proprio domicilio fiscale con allegata fotocopia di un valido documento di riconoscimento in corso di validità;
- copia fotostatica del tesserino di codice fiscale dell'interessato/a, rilasciato dall'Agenzia delle entrate;
b) di acquisire digitalmente la suddetta documentazione su supporto ottico (CD ROM o DVD non ricrivibili);
c) di inoltrare tempestivamente, per posta, detto supporto ottico, unitamente alla lettera di trasmissione e all'elenco nominativo dei volontari avviati al servizio con relativo codice identificativo, al seguente indirizzo: Presidenza del Consiglio dei Ministri- Ufficio Nazionale per il Servizio Civile-Servizio amministrazione e bilancio, via San Martino della Battaglia n. 6-00185 ROMA
.

N.B. Il neretto evidenzia le integrazioni rispetto al testo pubblicato il 19 novembre u.s.

Per ulteriori delucidazioni gli Enti e le associazioni interessate potranno contattare il Servizio amministrazione alla casella di posta elettronica:
amministrazione@serviziocivile.it

Vai alla notizia

20-11-2009 - Circolare UNSC 20 novembre 2009: nuove modalità di pagamento per i volontari su conto corrente bancario. (Avviati al servizio dal 1 dicembre 2009)

Presidenza del Consiglio dei Ministri
UFFICIO NAZIONALE PER IL SERVIZIO CIVILE
Il Capo dell'Ufficio Nazionale

Circolare UNSC 20 novembre 2009: nuove modalità di pagamento ai volontari su conto corrente bancario. 

Si comunica che per i volontari avviati a decorrere dal 1 dicembre 2009, i compensi saranno accreditati da questo Ufficio esclusivamente su conto corrente bancario intestato o cointestato al volontario e non più su libretto postale nominativo.
A tal fine questo Ufficio ha sottoscritto una convenzione con la BNL - Gruppo BNP Paribas per l'erogazione ai volontari dei servizi di pagamento - senza spese - e per la fornitura di servizi finanziari accessori a favore dei volontari.

Pertanto, all'atto dell'assunzione in servizio, a ciascun volontario verrà consegnato un modulo (disponibile sul sito www.serviziocivile.it area volontari sezione "Pagamenti") per la richiesta di accredito delle competenze esclusivamente su conto corrente bancario intestato o cointestato al volontario.

Grazie all'accordo tra questo Ufficio e la BNL i volontari potranno aprire un conto corrente bancario (Conto BNL Revolution Under 27) senza spese di canone - sino al compimento di 27 anni - e a condizioni vantaggiose recandosi (con un documento d'identità, codice fiscale, modulo IBAN (BNL o Altre Banche) e lettera contratto di Servizio Civile Nazionale) presso una delle filiali della banca e se già intestatari di altro conto corrente bancario procedendo on line sul sito http://young.bnl.it/ .

Questa iniziativa nasce per agevolare il volontario, offrendo una serie di vantaggi rispetto al libretto o a un conto corrente tradizionale, tra i quali la puntuale valuta mensile di accredito, la gratuità del canone, il rilascio della carta bancomat, la carta di credito gratuita per il primo anno, l'assenza di costi per le operazioni via internet, la possibilità di prelevare gratuitamente presso tutti gli sportelli bancomat (incluso Bancoposta), in tutto il mondo (eccetto commissione valutaria in caso di prelievo extraeuro).

La convenzione con BNL prevede, inoltre, la possibilità per i volontari del Servizio Civile, di fruire, senza garanzie supplementari - su richiesta - di una serie di prodotti finanziari e precisamente: "Prestito Meritatamente", con le condizioni economiche denominate "Prestito di merito" e "Prestito di lode"; prestito BNL Revolution Professional; prestito BNL Revolution Imprese; prestito Artigiancassa "Avvio Attività"; adesione in forma collettiva al fondo pensione "BNL Vita pensione sicura".

Per maggiori informazioni sui servizi offerti dalla Banca è possibile rivolgersi presso una delle agenzie BNL - Gruppo BNP Paribas (www.bnl.it).


                              Il Capo dell'Ufficio Nazionale per il Servizio Civile
                                               On. Prof. Leonzio Borea

Vai alla notizia

13-11-2009 - Avviso agli enti e ai volontari: Copertura assicurativa per i volontari avviati al servizio dal 16 novembre 2009

Si porta a conoscenza degli Enti e dei giovani del Servizio Civile Nazionale che quest'Ufficio Nazionale ha stipulato un nuovo contratto assicurativo con la Società Cattolica di Assicurazione, con sede in Verona, per la copertura dei rischi: infortuni-malattie -responsabilità civile verso terzi- assistenza.
Detta assicurazione è a favore dei volontari avviati al Servizio civile dal 16 novembre 2009. Per i giovani avviati al Servizio prima di tale data, continuano, viceversa, ad essere operative le coperture assicurative del Gruppo Unipol.
Al contratto con la Società Cattolica di Assicurazione sono stati attribuiti i seguenti numeri di polizza che si prega di trascrivere al momento di avanzare eventuali richieste di indennizzo:
Infortuni 2106/31/1021 - Malattia 2106/30/1006 - Responsabilità civile verso terzi 2106/32/1016 - Assistenza 2106/22/1005.
Un estratto della polizza in questione è disponibile su questo sito e scaricabile dall'Area "Volontari"- Modulistica- Moduli Gestione.
Per le eventuali richieste di risarcimento, si raccomanda di utilizzare la modulistica indicata per i volontari in servizio dal 16 novembre 2009 (polizza assicurativa Cattolica).
La documentazione relativa alle denunce di sinistro dovrà essere trasmessa, rispettando i termini previsti dal contratto assicurativo, al Broker Marsh S.p.A.- Piazza Guglielmo Marconi, 25-00144 Roma, che assiste l'Ufficio nella gestione del contratto.

Per ulteriori delucidazioni o chiarimenti, è possibile inoltrare un messaggio alla casella di posta elettronica amministrazione@serviziocivile.it 

Vai alla notizia